lunedì 10 settembre 2012

OLIO DI VENERE (Alice T.)

Ogni volta che ci occupiamo della bellezza del nostro corpo e del nostro spirito, o stiamo esprimendoci creativamente, o stiamo lavorando per creare armonia intorno a noi, ogni volta che ci innamoriamo di una persona, di una cosa o di un momento, oppure che facciamo qualcosa che ci piace veramente e fino in fondo, ogni volta che sentiamo di stare bene con noi stessi e di sprizzare amore da ogni poro della pelle, stiamo rendendo onore alla bella e sensuale Dea Venere-Afrodite.

Olio idratante, emolliente ed elasticizzante, ricco di principi attivi per il benessere delle parti intime, lenisce i fastidi,  aiuta a migliorare i rapporti intimi, ed è utile in caso di secchezza vaginale, afrodisiaco grazie agli  oli essenziali di sandalo e patchouli, dedicato alla Dea Afrodite.

FORMULA
Olio di Karité 15 gr
Olio di Mandorle dolci 15 gr
Olio di Rosa Mosqueta 15 gr
Olio di Germe di Grano 15 gr
Olio di Argan 10 gr
Olio di Enotera 10 gr
Olio di Tepezcohuite* 10
Olio di Carota* 10 gr
Olio essenziale sandalo 15 gocce
Olio essenziale patchouli 5 gocce
Mica oro quanto basta

Mescolare insieme gli oli e travasare in una bottiglia di vetro scuro.
*oleoliti home made.

2 commenti:

  1. salve, vedo scritto olio di tepezcohuite ,sono andata a vedere ma dice che bisogna fare l estratto glicerico ma miscela to con gli oli si può mettere attendo risposta grazie.

    RispondiElimina
  2. Non fare l'estratto glicerico, fai invece un oleolito di tepezcohuite, che poi aggiungerai al resto degli oli.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.