martedì 11 dicembre 2012

COLD-CREAM LENITIVA ALL'ELICRISO (Camilla B.)

Questa crema la uso soprattutto la notte perchè unge molto, ma applicata sull'eczema, (soffro di dermatite atopica), il mattino dopo ritrovo la pelle ben idratata e meno arrossata.. e soprattutto ho notato che ho meno prurito del solito.  Non ho aggiunto oli essenziali, però rimane un leggero profumo di elicriso!
Grazie a tutte!!! un abbraccio!!

FORMULA
24 g olio di elicriso
17 g olio di calendula
16 g olio di mandorle dolci
3 g burro di karitè
5 g cera d'api
20 g acqua distillata
PROCEDIMENTO
Ho messo a bagnomaria tutti gli oli insieme a cera e burro di karitè, ho aspettato che si sciogliessero, ho tolto tutto dal fuoco quando ha raggiunto la temperatura di circa 60°-65°. Nel frattempo scaldato l'acqua distillata fino a 70° gradi e l'ho inserita a filo nel pentolino dei grassi. Ho iniziato ad emulsionare con una frusta elettrica alla velocità minima e continuato fino a quando si è raffreddata un po', poi ho continuato a mescolare senza mai fermarmi con un cucchiaino fino a completo raffreddamento. L'ho lasciata riposare mescolando di tanto in tanto e l'ho messa in vasetto. Il giorno dopo in frigo ha raggiunto la consistenza definitiva!

8 commenti:

  1. ciao
    credi che sostituendo gli olii indicati con quello tipo ai semi di lino e di ricino possa essere usata come crema idratante punte per capelli?
    grazie
    Enza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Enza,
      sì, secondo me è possibile applicarne un minimo sulle punte come leave-in oppure usarla come impacco pre-shampoo!

      *Ele*

      Elimina
  2. Ciao, la cera d'api è necessaria o serve solo per consistenza? Credi sarebbe possibile ometterla e montarlo a freddo (magari aumentando la percentuale di karité)?
    Grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      La cera d'api è fondamentale in questa formula!

      *Ele*

      Elimina
  3. cosa posso utilizzare al posto dell'olio di calendula? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,
      puoi usare oleolito di camomilla, che è sempre lenitivo!

      *Ele*

      Elimina
  4. Ciao, se non si usa il conservante quanto tempo si conserva la crema? il ph si deve misurare?
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Generalmente un paio di mesi... in ogni caso se va a male fa la muffa ed è visibile ad occhio nudo.
      Il pH non si misura!

      *Ele*

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.