venerdì 7 dicembre 2012

UNGUENTO ANTI-DOLORIFICO (Claudia M.)

Oggi avrei deciso di proporvi una mia creazione testata più volte, specialmente per i dolori della cervicale mi ha aiutato molto...Spero vi piaccia! 
Claudia
FORMULA
FASE A
Estratto glicerico artiglio del diavolo 10 gr
Estratto idro-alcolico chiodi di garofano 3 gocce
Glicole propilenico 1 gr
(oppure alcol 95°)
Mentolo 0,3 gr
FASE B
Cera d’api pura 16 gr
Alcol Cetilico 2 gr
Burro di karitè 4 gr
Lanolina 10 gr
Tocoferolo 2 gr
FASE C
Olio di sesamo puro spremuto a freddo 10 gr
Olio di arnica 20 gr
Mix oleoliti 20 gr
Dry flo 3 gr
Antiranz 7 gocce
Olio essenziale  canfora 5 gocce
Olio essenziale  menta 4 gocce
Olio essenziale  lavanda canforata 4 gocce
Olio essenziale  rosmarino 3 gocce
Olio essenziale  tea tree 2 gocce
Olio essenziale  citronella 2 gocce
PROCEDIMENTO
Ho pesato e messo a bagnomaria la fase A.
A parte ho sciolto il mentolo negli estratti a cui ho aggiunto anche il glicole propilenico.
Ho pesato gli oleoliti e messi a scaldare leggermente vicino ai grassi. Quando i grassi sono sciolti, aggiungo antiranz e dry flo, mescolo e aggiungo gli oli e gli oleoliti, tolgo dal fuoco, continuo a mescolare, aggiungo gli oli essenziali e mescolo continuamente fino a completo raffreddamento.
DESCRIZIONE E PROPRIETA' DEGLI INGREDIENTI:
- Macerato glicerico artiglio del diavolo (homemade), applicato da secoli come antinfiammatorio muscolo articolare.
- Tintura madre chiodi di garofano (homemade), effetti analgesici e antisettici.
- Mentolo, rinfrescante analgesico.
- Cera d'api (pura da apicoltore), attore di consistenza nonchè protettiva e filmante.
- Alcol cetilico, emulsionante.
- Burro di karitè, emolliente e idratante.
- Lanolina, emolliente.
- Mix di oli (homemade): oleolito di mirra a cui ho aggiunto un mix di cannella e zenzero, per le proprietà antinfiammatorie e scaldanti.
- Olio di sesamo riscaldante.
- Olio di arnica per proprietà analgesiche e traumi muscolo articolari.
- Tocoferolo, vitamina E antiossidante.
- Dry flo per dare un effetto più setoso e assorbire un po' di untuosità della formula.
- Glicole propilenico per aiutare la penetrabilità degli estratti e rafforzarne le proprietà. Ingrediente non eco-bio, sostituibile con alcool 90°.
- Olio essenziale di canfora: antinfiammatorio.
- Olio essenziale di menta: rinfrescante e analgesico.
- Olio essenziale di lavanda canforata: decongestionante, rilassante antisettica.
- Olio essenziale di rosmarino: antiossidante ma anche antireumatico.
- Olio essenziale di tea tree: antisettico/disinfettante.
- Olio essenziale di citronella: profumata, analgesica e decongestionante.

Ciao a tutte e grazie da Claudia

8 commenti:

  1. che bello grazie! ci provo!giovanna

    RispondiElimina
  2. ma il glicole propilenico non mi sembra sia bio...anzi per niente o sbaglio? g. l.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Il glicole non è ecobio (come il carbomer, per esempio, ma abbiamo anche delle formule che lo contengono) ma si può sostituire con tinture o estratti glicerici!

      *Ele*

      Elimina
  3. come posso sostituire la lanolina!!! grazie x tutto il lavoro che fate selly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Selly,
      purtroppo non si può sostituire!

      *Ele*

      Elimina
  4. ciao, complimenti per il fantastico blog

    RispondiElimina
  5. Bellissima formula! Ma a cosa serve l'emulsionante? Pensavo che servisse solo nel caso ci fosse acqua nella ricetta.
    Grazie di tutto, siete un pozzo inesauribile di idee!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti non c'è emulsionante. E' emulsionata con cera d'api, l'alcol cetilico è un co-emulsionante che aiuta ad addensare. Gli estratti sono liquidi e vanno emulsionati

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.