mercoledì 6 febbraio 2013

GEL VISO "ETERNITY" (Alice T.)

Trattamento elasticizzante, antirughe, idratante e levigante. Adatto anche a pelli acneiche, ripara e lenisce gli arrossamenti. Le rughe risultano meno evidenti e la pelle risulta elastica e molto idratata. Applicare sul viso massaggiando bene, eventualmente in caso di pelle secca, applicare uno strato di crema idratante.
FORMULA
Niacinamide (vitamina PP) 2 gr
Soluzione di sodio ialuronato all'1% 92,4 gr
Elastocell 5 gr
Cosgard 0,6 gr
Acido lattico ph 5,5
PROCEDIMENTO
Mescolare insieme tutti gli ingredienti, misurare il ph correggerlo a 5,5 . Aggiungere il conservante e trasferire in un contenitore.

16 commenti:

  1. Ne consigliereste l'uso su una pelle post-acneica tendendete a lucidarsi nella zona T?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carlino96,
      certo: è lenitivo, riparatore, idratante e non unge la pelle!

      *Ele*

      Elimina
  2. come mai ph 6,5 e non 5,5 come in quasi tutti i prodotti viso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gaia.
      Il pH deve essere 6,5 perchè l'elastocell si usa in un range da 6 a 8, al di sotto del quale potrebbe liberare solfidrati. Idem per la SAP (vitamina C): anche se regoliamo il pH a 5,5, la sap lo alcalinizza.

      *Ele*

      Elimina
  3. Ciao, volevo chiederti se posso sostituire all'acido ialuronico il gel di aloe, e posso omettere l'elastocell (sto aspettando di fare un ordine!), lo so che non è la stessa cosa!

    grazie mille
    Pamela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pamela!
      Il gel di sodio ialuronato idrata, mentre il gel d'aloe oltre a idratare ha un effetto tensore, che farebbe tirare la pelle: la funzione del gel in tal caso sarebbe diversa, però puoi farlo!

      *Ele*

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maverik7788,
      innanzitutto ti prego di moderare i toni: rispondiamo a tutti in un tempo ragionevole. Lavoriamo e non ci è possibile collegarci ogni minuto al blog!
      I commenti vengono moderati: ciò significa che nel momento in cui si scrive un commento questo non appare immediatamente nel blog, in quanto i moderatori devono approvarne il contenuto e pubblicarlo.
      Quindi, come ben vedi, pubblichiamo e rispondiamo sempre. Nel caso in cui non siamo in grado di fornire una risposta valida, rispondiamo comunque dicendo che non conosciamo la risposta, e spesso rimandiamo il lettore a link in cui potrebbe trovare ciò che cerca.
      Siamo sempre onesti verso i nostri lettori e in buona fede.
      Ultima cosa: ricorda che scrivere in maiuscolo, per la netiquette, equivale a urlare!

      Ora veniamo alla tua domanda: il pH della pelle è 5.5 ma si può mantenere un range d'azione che va da 5 a 6 senza alterare le sue difese, in quanto la pelle stessa tampona il suo pH riportandolo a livelli ottimali. E' ovvio che parliamo di poca differenza, non di un pH eccessivamente basico o eccessivamente acido! :)

      *Ele*

      Elimina
  5. Salve
    vorrei chiedere , ma il sodio ialuronato a la SAP non sono incompatibili? io sapevo che mettendo la SAP in un gel di sodio ialuronato questo si smontava, oppure c'è una procedura specifica per unirli, per cui non succede niente ? scusate sono confusa , grazie Silvia

    RispondiElimina
  6. Non con tutte le forme di vit. C, solo con l'ascorbico perchè è troppo acido, si trovano nei cosmetici in commercio con sodio ialuronato ed esteri della vitamina C, quindi non c'è alcun problema.
    http://lola.mondoweb.net/viewtopic.php?f=17&t=3436&start=40

    RispondiElimina
  7. Bella ricetta !!
    Volendo potrei aggiungere un 5% di liposomi schiarenti (di Vernile)? Grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie!
      i liposomi schiarenti possono essere inseriti nella formula da 1 a 4%.

      *Ele*

      Elimina
  8. Ciao a tutte, sono sprovvista di elestocell, posso sostituirlo oppure ometterlo? Grazie infinite per l'aiuto
    Roberta

    RispondiElimina
  9. Ciao Roberta!
    puoi ometterlo e aumentare la soluzione di sodio ialuronato.

    *Ele*

    RispondiElimina
  10. Ciao, volevo sapere se elastocel lo posso sostituire con il relax rides oppure, spiruline oppure con l'acido ascorbico e in quali quantità. Mi sembra di aver capito che l'acido ascorbico non posso unirlo all'acido ialuronico perchè è troppo acido, per favore mi spiegate questa cosa? grazie per l'aiuto siete fantastiche!
    roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roberta,
      puoi sostituire l'elastocell con il relax rides nella dose indicata nella sua scheda tecnica. L'acido ascorbico non si può unire all'acido ialuronico perchè è troppo acido, appunto!

      *Ele*

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.