mercoledì 27 novembre 2013

"DRITTI AL PUNTO" LUSH TYPE (Luisa Ilaria B.)

Il mio imperdonabile errore di non avervi mostrato il mio Lush type meglio riuscito nonché preferito!!! Lo ADORO!! Era improponibile il prezzo dell'originale, ma miracoloso per i capelli sulle punte e sul crespo.. Così mi sono armata di Santa pazienza e da giugno ho iniziato a sperimentare.. Ormai sono mesi che ho trovato la ricetta e non la lascio mai più *_*
L'originale si chiama Dritti Al Punto.. questa è per poco meno di 50 grammi e si riempiono 6 di queste jarrine di aromazone! Però qui non ci sono le uova di gallina ruspante!! XP
Si strofina un po' di prodotto fra le mani e si applica sulle doppie punte.
FORMULA
Olio di cocco 17 g
Burro di karitè 15 g
Cera candelilla 8 g
Olio extravergine d'oliva 5 g
Olio essenziale arancio amaro 5 gocce
Fragranza neroli 3 gocce
PROCEDIMENTO
Sciogliere l'olio di cocco e la cera a bagnomaria, quando il composto è fuso aggiungere il karitè e l'olio d'oliva, togliere dal fuoco, aggiungere l'olio essenziale e la fragranza e trasferire in un contenitore.

16 commenti:

  1. Io uso questo prodotto ed è buono tanto quanto è caro!! Ma solo una domanda: è possibile sostituire la cera candelilla con la cera d'api?

    RispondiElimina
  2. Allora lo farò sicuramente!! Grazie!!

    RispondiElimina
  3. L'olio di cocco si può sostituire?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      no, non è sostituibile perché un altro olio appesantirebbe la preparazione!

      *Ele*

      Elimina
  4. io ho i capelli grassi ma sulle punte secchissimi "grazie" alle meches.... questo prodotto penso vada benissimo. Una cosa....va sciacquato come un balsamo normale??? grz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      no, non è un prodotto a risciaquo, è un leave-in! Devi metterne una piccolissima quantità sulle punte e lasciare in posa!

      *Ele*

      Elimina
  5. Mi manca oe arancio. Potrebbe andare oe di rosmarino?

    RispondiElimina
  6. ma si mette una sola volta, oppure ogni giorno? Giovanna.

    RispondiElimina
  7. Ciao, dove acquisti i prodotti? io avevo acquistato dell'olio di cocco in un negozietto etnico: è puro (per utilizzo alimentare), però non mi ha mai soddisfatta, né sulla pelle (bagnata), né sui capelli (sia bagnati che asciutti), perché anche se non unge molto, trovo che non ammorbidisca affatto. Mi viene il dubbio che il problema sia la qualità (magari non è la prima spremitura a freddo, ma è quello rettificato... non so).
    Sabrina

    RispondiElimina
  8. Ciao sono nuova :3 sto provando ad ordinare da aromazone dato che tutte ordinate da li maaaa se cerco il burro di karitè o qualsiasi altra cosa mi escono svariati tipi e non so quale devo prendere se quello BIO, PUR o NILOTICA BIO???
    Spero possiate aiutarmi:)
    PS: Dire che questo sito è fantastico è poco!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. L'olio di cocco non unge molto, è classificato leggero, forse il tuo tipo di capello ha bisogno di un olio più pesante.

    RispondiElimina
  10. lo utilizzo da un mesetto e lo adoro :)
    le punte sono meno secche, più morbide e lucide
    lo utlizzo sui capelli umidi dopo lo shampoo e qualche volta anche su capelli asciutti e non unge per niente
    grazie per questa ricetta :)

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.