giovedì 29 settembre 2011

LECITINA LIQUIDA HOME MADE (Sciannera)

INGREDIENTI
60 gr lecitina granulare 
40 gr olio girasole

PROCEDIMENTO: In una ciotolina unire lecitina a olio. Far sciogliere a bagnomaria e a fuoco medio per almeno 45 minuti. La temperatura dell'olio nella preparazione della lecitina non deve superare i 60-70 gradi, altrimenti perde proprietà buone per la pelle.Noterete che la lecitina farà fatica a sciogliersi del tutto, ma niente paura!  Passate al minipimer anche mentre è a bagnomaria, quando è sciolta bene, filtrate in un  barattolino di vetro e lasciate raffreddare .
USO:
Dal 3 a 5% (peso totale della preparazione) da introdurre in fase oleosa. Può essere sciolta in acqua calda o fredda.
Incorporata nell'emulsione, aumenterà la stabilità, pur mantenendo una struttura più fluida, setosa al tatto. Inoltre, è un emulsionante ben tollerato dalla pelle sensibile.

Ricordatevi che quando si usa la lecitina vanno sempre usate delle gomme in fase acquosa (xantana o guar) per dare stabilità all'emulsione!

RICETTA DI SCIANNERA VIDEO ---->QUI

8 commenti:

  1. Quale altro olio potrei usare al posto di quello di girasole? riso?
    E una volta creata, la lecitina liquida si conserva nel frigo? e per quanto tempo?

    RispondiElimina
  2. Sciannera ha usato l'olio di girasole perchè è ricco di vitamina E, ed è meglio non sostituirlo, la lecitina liquida la tengo fuori dal frigo, in un mobile al fresco e asciutto da mesi e non si è assolutamente alterata!!

    RispondiElimina
  3. ah però..! ma..perdonate la domanda da profana (ho paura me ne dovrò vergognare a lungo... :) )ma va bene anche l'olio di semi di girasole che si trova al supermercato per cucinare?
    Grazie!
    Paola

    RispondiElimina
  4. Si, va benissimo, però magari prendilo spremuto a freddo e possibilmente biologico!

    RispondiElimina
  5. Ciao, sto preparando la lecitina liquida , na anche se il fuoco é messo pianissimo ho notato che già ha raggiunto la temperatura di 69 gradi ( sono trascorsi15 minuti) , cosa faccio? Devo necessariamente tenerlo sul fuoco 45 minuti? E come facio a non fare salire ancora la tem
    Eratura?

    RispondiElimina
  6. Ciao! Dovresti frullarla un pò mentre è sul fuoco!

    RispondiElimina
  7. ciao secondo me 45 minuti sono troppi la temperatura salirà oltre i 60-70 gradi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cheyenne,
      il bagnomaria dev'essere lento e molto basso, altrimenti la lecitina si brucia!

      *Ele*

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.