mercoledì 5 dicembre 2012

CERA PER CAPELLI SFRUTTATI (Barbara T.)

FORMULA

Questa cera è indicata a chi ha i capelli decolorati, tinti o molto secchi e aridi.
Per 50 ml di prodotto 
( ne basta veramente pochissima sulle punte!!)
30 gr di olio jojoba
5  gr olio di olio ricino
5  gr di cera d' api gialla
(se con propoli meglio ancora)
8 gocce di vitamina E
7 gocce di olio essenziale di geranio
3 gocce di olio essenziale di ylang ylang
PROCEDIMENTO
Fondere a bagno maria oli e cera. Una volta sciolto lasciar intiepidire sempre girando per evitare che si formino i grumi. Poi aggiungere il resto degli ingredienti.
La cera si potrebbe sostituire con ceralan HT per una consistenza piu' cremosa.
Jojoba e ricino ristrutturano in profondita',
la cera frena gli olii ma nello stesso tempo permette di creare un film sul capello che viene protetto mentre gli olii esplicano il lavoro di reidratare la zona delle squame.
Certo non fa miracoli, ma al tatto i capelli sono estremamente sani!
Geranio e ylang ylang penetrano nel capello aiutandolo a non peggiorare l'inaridimento.

5 commenti:

  1. Ciao, tu dici di mettere poco solo sulle punte. non si può usare per tutta la lunghezza dei capelli per definire i ricci ?
    Grazie
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, sulle lunghezze sarebbe meglio di no per non appesantirli (a meno che non siano gonfi e crespi). Puoi sempre provare, però, magari il tuo capello ha una risposta ottimale al trattamento!
      Si mette un po' sul palmo, si scalda strofinando le mani e si applica.
      Informaci sul risultato!

      *Ele*

      Elimina
  2. Appena ho un secondo libero provo! Ho un panetto di cera pronto per essere usato :-D

    RispondiElimina
  3. Se mettessi l'oe di limone andrebbe bene lo stesso? ??

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.