martedì 8 gennaio 2013

BATH BOMB (Marta E. V.)


FORMULA
8 cucchiai di bicarbonato
4 cucchiai di acido citrico anidro (in farmacia)
2 cucchiai di amido di mais
1 o 2  cucchiai di olio vegetale (mandorle, riso, ecc.)
*Ossidi e miche per colorare quanto basta
Oli essenziali o fragranze quanto basta

PROCEDIMENTO
Mescolare insieme tutti gli ingredienti e premere bene negli stampi. Mettere in congelatore qualche ora, poi sformare e far asciugare per qualche giorno. Riporre le bombe da bagno in una scatola chiusa.
*Se non si dispone del colorante in polvere, è possibile usare il colorante liquido alimentare, facilmente reperibile in tutti i supermercati. In questo caso il procedimento è diverso, si colora l'amido il giorno prima, e si lascia asciugare benissimo prima di incorporarlo al resto degli ingredienti.

12 commenti:

  1. ciao bel blog! molto interessante!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  2. si puo' usare anche l amido di riso?

    RispondiElimina
  3. Ciao Ellie, grazie per il complimento!

    Ciao Giorgia, sì, puoi utilizzarlo!

    *Ele*

    RispondiElimina
  4. un grazie particolare a Marta: persino io posso cimentarmi nella realizzazione delle Bath Bombs!

    RispondiElimina
  5. ciao, ma sono davvero bellissime *.*
    complimenti! scusa una domanda ma che stampi hai usato di preciso, perchè io ho usato gli stampi in silicone per dolci quando poi ho cercato di toglierle dallo stampino si sono tutte sfaldate come mai? quale altro stampo potrei usare? grazie mille
    un saluto julia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Julia,
      ha usato quelle rigide dei cubetti di ghiaccio! devi metterle nel congelatore prima di sformarle ;)

      *Ele*

      Elimina
    2. ma scusami e poi come hai fatto a sformarle senza romperle? e la grandezza dei cubetti del ghiccio non sono un pò piccoline o sono della misura giusta per non essere esagerate tipo quelle di lush? hai messo della pellicola? e posso usare anche i stampi per i maffin? graziessime *.*

      Elimina
    3. Ciao,
      i cubetti sono piccoli, meglio se usa una misura più grande! Le bath bomb induriscono il giorno dopo, se usi forme in silicone non si rompono, ma devi fare attenzione ed essere delicata!

      *Ele*

      Elimina
  6. ciao,
    ho visto negli altri commenti una ragazza che vi ha chisto da un sito italiano la saponeria quale tensioattivo utilizzare, e così girando per quel sito ho visto che anno l'acido citrico volevo sapere se secondo voi va bene, http://www.lasaponaria.it/prodotti/Acido-citrico.html
    grazie mille! il vostro sito mi sta migliorando la vita!
    sara

    RispondiElimina
  7. è lo stesso se uso dei coloranti alimentari?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      I coloranti alimentari in polvere vanno bene, se sono liquidi invece no perché farebbero frizzare il composto!

      *Ele*

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.