venerdì 18 gennaio 2013

TORTELLI CON CREMA DI RICOTTA AL POMODORO FRESCO (Dea)

Ingredienti:
Per la pasta ed il ripieno:
3 uova
100 gr farina "0"
200 gr farina di semola rimacinata di grano duro
1 cucchiaino d'olio
250 gr di ricotta di pecora freschissima
100 gr di parmigiano grattugiato
1 pizzico di sale
1 pizzico di noce moscata
Per il sugo:
500 gr di pomodori
Basilico fresco
Aglio (facoltativo)
Olio extravergine d'oliva quanto basta
Sale quanto basta
Preparazione: 
Impastare la pasta facendo una fontana con le due farine ed aggiungendo le uova e il cucchiaino d'olio. Impastare fin quando non si otterrà un panetto ben sodo e liscio - ovviamente il tutto si può fare anche in una impastatrice il che accorcia un pochino i tempi e risparmia le braccia ; ) - lasciar riposare almeno 1/2 h l'impasto prima di cominciare a lavorarlo. Intanto lavare in abbondante acqua il pomodoro, farlo cuocere in un tegame abbastanza capiente e quando completamente cotto passarlo al setaccio. Raccoglierne la polpa e cuocerla a fuoco moderato un un soffritto d'aglio lasciato appena dorare. Aggiungere le foglie di basilico e aggiustare di sale. Lasciare ridurre. A questo punto il tempo di posa dell'impasto è ben che superato si può procedere a stendere la pasta con un mattarello o con l'apposita macchinetta tira pasta. Formare delle strisce di pasta abbastanza sottile e lasciarle asciugare un altro po'. Intanto in una bastardella, lavorare a mano la ricotta (se particolarmente acquosa farla scolare prima) rendendola a crema, aggiungere il parmigiano e continuare a lavorare. Aggiustare di sale e a piacimento aggiungere un pizzico di noce moscata grattugiata al momento. Con una sacca di pasticceria( o con due cucchiaini) creare dei piccoli mucchietti di crema di ricotta su le strisce di pasta fatte precedentemente. Ripiegare quindi la sfoglia di pasta su se stessa e con un coppa pasta (liscio o festonato come nel mio caso) ottenere i tortelli. Cuocerli qualche minuto in abbondante acqua salata e bollente, quindi condire con il sugo di pomodoro fresco e una spolverata di parmigiano grattugiato. Completare il piatto con foglie di basilico fresco.

RICETTA PRESA QUI: http://www.lospaziodidea.com/

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.