lunedì 10 settembre 2012

SCIROPPO DI MALVA PER TOSSE CONVULSA



INGREDIENTI
100 gr radice di malva
1 lt acqua
500 gr miele

PROCEDIMENTO
Macerare 100 g di radice di malva in 1 litro d'acqua fredda per 24 ore.
Il giorno dopo bollire il tutto a fuoco lento, per 20 minuti circa, lasciare raffreddare altri 20 minuti e poi filtrare. Sciogliere il miele nel preparato, quindi travasare in una bottiglia di vetro scuro.

USO
Prendere 2 cucchiai prima di coricarsi. 

PROPRIETA' MIELE
L'interesse e l'amore per le api deriva principalmente dal culto per il miele che non è da considerarsi unicamente un alimento, bensì una panacea per molti disturbi, un vero e proprio antibiotico naturale. Il miele è, infatti, una miniera di minerali, oligo-elementi e vitamine.
Il miele migliore contro le affezioni delle vie respiratorie è il miele d'eucalipto, per le sue proprietà antisettiche, espettoranti, calmanti della tosse.
PROPRIETA' MALVA
In fitoterapia la malva è indicata come calmante, emolliente, lenitiva, anti-infiammatoria, lassativa, utile contro la tosse, l’asma, le emorroidi e per le malattie da raffreddamento come la bronchite e la faringite.
I suoi principi attivi sono mucillagini, antociani (malvina) acido clorogenico e caffeico, potassio. 
La Malva sylvestris è quella maggiormente impiegata per preparazioni farmaceutiche. Altre specie di interesse sono la Malva alcea (Malva alcea L.) il Malvone (Alcea rosea L.), anch’esse con proprietà emollienti ed espettoranti.

2 commenti:

  1. ciao,
    é possibile utilizzare fiori e foglie essiccati al posto delle radici? grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      No, purtroppo non è possibile: lo sciroppo funziona solo con le radici! con i fiori e foglie si estraggono invece le mucillagini.

      *Ele*

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.