domenica 14 ottobre 2012

MASCHERA PRE-SHAMPOO "ROMERO Y ORTIGA" (Maria Elena L.)


FORMULA
FASE A+B
Acqua distillata 62,9 gr
Olio vatika 8 gr
Olio ricino 1 gr
Olio di jojoba 2  gr
Olio mandorle 1 gr
Olio extravergine d'oliva 2 gr
Olio argan 3 gr
Burro mango 4 gr
Burro karitè 2 gr
Burro murumuru 2 gr
Olivem1000 6 gr
FASE C
Proteine del grano idrolizzate 0,5 gr
Ceramidi vegetali 1 gr
(precedentemente sciolte in pochissima acqua)
Pro-vitamina B5 1 gr
Inulina 1 gr
Miele 1 gr
Ortica in polvere 1 gr
Olio essenziale rosmarino 5 gocce
Olio essenziale arancio dolce 5 gocce
Cosgard 0,6 gr
Acido lattico per ph 4/4.5
PROCEDIMENTO
Mettere a bagnomaria la fase A+ B insieme, nello stesso contenitore. Nel frattempo preparare un bagnomaria freddo e mettere da parte. Quando la temperatura arriva a circa 75 gradi, togliere dal fuoco e iniziare a frullare con frullatore a immersione, fino a formare l'emulsione. Mettere nel bagnomaria freddo e continuare a mescolare col cucchiaino, alternando colpi brevi di frullatore e cucchiaino per evitare la formazione delle bolle. Quando la crema è completamente fredda, aggiungere la fase C, sciogliere l'allantoina in una piccola parte di crema prima di inserirla, misurare e correggere il ph, frullare un'ultima volta, e la crema si addenserà tantissimo. Questo metodo di emulsione a fase singola,  funziona solo con alcuni tipi di emulsionanti, non con tutti, quindi non vi consigliamo di fare delle sostituzioni per non compromettere la riuscita della formula.

2 commenti:

  1. Ciao, anche io uso questo metodo di fase A e B insieme, anche per fare le creme viso, corpo...ecc. è molto comodo e sporchi molto di meno.
    pensavo questi giorni proprio di fare questa maschera pre-shampoo , solo che vorrei usare invece di oliviem la lecitina, cosi risparmio un pò su emulsionante . certo devo fare le 2 fase separate, però tu cosa pensi ? ci potrebbe stare bene ?

    RispondiElimina
  2. Ciao Silvia,
    il metodo monofase è sicuramente comodo e utilizzabile da tutti, anche da chi è alle prime armi! Ed è vero, sporchi di meno ;)
    Puoi tranquillamente utilizzare un altro emulsionante: il bello della cosmesi homemade è che possiamo variare e personalizzare le formule in base alle nostre esigenze. Hai la lecitina liquida già pronta? Se non ce l'hai puoi farla seguendo questa formula semplicissima: http://ilcalderonealchemico.blogspot.it/2011/09/lecitina-liquida-home-made-sciannera.html, e usala al 5%, con un 1% di co-emulsionante.
    In ogni caso ricorda anche di gelificare bene la fase acquosa perché la lecitina tende a dare creme poco dense... per cui devi usare il metodo delle fasi separate!
    Attendiamo con ansia il prodotto finale, tienici aggiornate! (E.)

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.