domenica 25 settembre 2011

ESTRATTO IDRO-GLICERINATO DI MALVA (malva sylvestris flower extract)

FORMULA
45 ml glicerina
45 ml acqua
15 gr malva secca
0,7 gr cosgard
PROCEDIMENTO
Macerare per 4 giorni, filtrare prima con un colino, poi con una garza. Aggiungere un
conservante adatto .

MODO D'USO
Percentuale d'uso: dal 5 a 50%
Solubile in acqua
Insolubile in olio
Possibile inclusione in fase C
Uso: creme, gel, doccia, saponi, maschere viso.


Le foglie di Malva contengono soprattutto mucillagini, idratanti ed antiinfiammatorie,ottimo ingrediente per la preparazione di cosmetici per pelli secche, delicate e facili all’arrossamento.. Per uso esterno.

17 commenti:

  1. Salve,
    vorrei sapere cos'è l'estratto glicerico di malva? Come si ottiene? Quali sono i suoi aspetti chimici e fisici?

    RispondiElimina
  2. Gli ingredienti attivi (mucillagini) nei fiori della malva sono per lo più idro-solubili. Così, con la macerazione dei fiori in acqua / miscela di glicerolo, gli attivi contenuti all'interno possono facilmente dissolversi nel liquido di estrazione. Otteniamo così un estratto glicerico.
    PRINCIPI ATTIVI
    Mucillagini: D-galattosio, L-ramnosio galatturonico e acido glucuronico: idratante ed emolliente.
    I flavonoidi, antociani, tannini: attivi anti-radicali e tonici del microcircolo.
    PROPRIETA' :
    Lenitivo, calma le irritazioni .
    Emolliente , idrata la pelle con un tocco delicato.
    Contiene mucillagini contro la pelle secca.
    Antiossidante , aiuta a combattere contro l'azione dannosa dei radicali liberi e aiuta a prevenire l'invecchiamento cutaneo.

    RispondiElimina
  3. bellissima spiegazione, secondo voi potrei fare anche una tintura madre di malva' come la potrei utilizzare? grazie in anticipo per la risposta

    RispondiElimina
  4. Non ha senso farla, perchè la parte che ci interessa sono le mucillagini, che si estraggono in acqua. L'alcool in questo caso non si usa.

    RispondiElimina
  5. mi piacerebbe usare la malva appena raccolta per fare questo estratto ma gli ingredienti prevedono l'uso di malva secca....cambierebbe molto utilizzando i fiori freschi?e se usassi la soluzione conservante sodio benzoato e potassio sorbato, in quale misura dovrei utilizzarla?
    grazie
    Alice

    RispondiElimina
  6. Meglio usare la malva secca!
    SOLUZIONE CONSERVANTE DI SODIO BENZOATO E POTASSIO SORBATO 2,5 gr per 100 gr, controllando il ph.

    RispondiElimina
  7. Forse la domanda é stupida ma non ho capito: devo mettere la malva a macerare con cqua e glicerina e poi quando filtro aggiungo il conservante?
    Grazie

    RispondiElimina
  8. Ciao, ho appena fatto il composto per macerare la malva......volevo sapere se é normale che la malva non sia coperta da acqua e glicerina? Ma penso che forse nei 4 giorni si inumidisca!

    RispondiElimina
  9. Ho appena iniziato a mettere tutto a macerare, ma mi sono accorto che forse éimpossibile farmacerare tutta questa quantità di malva in cosí poca acqua?
    La malva infatti si é assorbita tutta l'acqua !!!!!
    Che faccio? Aspetto i 4 giorni?

    RispondiElimina
  10. Ciao! La malva dev'essere quasi polverizzata per assorbire bene il liquido, comunque la percentuale è giusta, e se metti troppa acqua o glicerina, rischi di avere un estratto poco concentrato e che fa poco effetto!

    RispondiElimina
  11. ho messo a macerare i fiori freschi appena colti di malva con acqua e glicerolo 45/45 che faccio ? ho letto adesso che i fiori devono essere secchi,cosa potrei fare con le foglie?? grazie selly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Selly,
      non so come verrà perché le droghe si usano essiccate :(

      *Ele*

      Elimina
  12. http://www.erboristerie.com/article_info.php/articles_id/132

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,
      interessante il tuo link ma purtroppo non risponde al quesito posto da Selly, in quanto le mucillagini di malva non si estraggono come ha fatto lei!

      Leggi questo topic e vedrai!
      http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?f=2&t=3220

      *Ele*

      Elimina
  13. Ciao!
    Ho anche dei fiori di Melissa. Ha senso estrarne i principi attivi in questo modo o meglio con l'alcool? E...che proprietà cosmetiche avrebbe questo estratto di Melissa? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La melissa non ha particolari proprietà cosmetiche.

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.