mercoledì 29 febbraio 2012

ESTRATTO ALCOOLICO (TINTURA) E IDRO-GLICEROL-ALCOOLICO DI EDERA (Alice T.)

L'Edera Helix è una pianta molto efficace per calmare le tossi stizzose, per dilatare i bronchi e favorire l'eliminazione dei catarri bronchiali.
EDERA HELIX
Questa proprietà è dovuta alla presenza di saponine, che tuttavia hanno un certo grado di tossicità e rendono sconsigliabile avvalersi di questa pianta mediante preparazioni fatte in casa poichè un errore di dosaggio potrebbe produrre seri inconvenienti.
I decotti o gli infusi di foglie di edera esercitano invece una reale azione anestetica e antinevralgica nelle nevriti, nei dolori reumatici, nella sciatica e nell'artrite.
Sono state provate benefiche proprietà anche nelle celluliti, dove l'azione anestetica permette un massaggio profondo e l'azione astringente e vaso-costrittrice favorisce il riassorbimento dei liquidi che impregnano i tessuti.
Noi prepareremo degli estratti da utilizzare appunto nei nostri preparati anti-cellulite.
Si raccomanda di non lasciare preparati di Edera a portata di mano dei bambini e di non usare mai i frutti che sono velenosi.

FORMULA TINTURA (ESTRATTO ALCOOLICO):
10       gr. di estratto secco
A macero per 20 giorni
(alcool 35°)
24,49  gr. d’alcool
64       gr acqua

Se la droga è fresca
10 gr droga fresca
A macero per 20 giorni
(alcool 70°)
56,88 gr alcool
28     gr acqua

PROCEDIMENTO
Macerare per circa 20 giorni, quindi filtrare prima con un colino, poi con un panno di cotone.
MODO D'USO
Questa tintura può essere usata all'interno dei nostri preparati fino al 3%.

FORMULA MACERATO IDRO-GLICEROL-ALCOOLICO:
10 gr di foglie secche tritate
alcool quanto basta per coprire
PROCEDIMENTO
Macerare per una settimana, dopodichè aggiungere 50 gr di acqua e 50 gr di glicerina, continuare la macerazione altre 2 settimane e poi filtrare.
MODO D'USO
Questo macerato idro-glicero-alcolico può essere usato all'interno dei nostri preparati fino al 5%.

7 commenti:

  1. SALVE DESIDERO FARE UN ESTRATTO IDRO-GLICEROL-ALCOOLICO DI ARNICA PER FARE UN GEL ANTIDOLORIFIFO E CONTRO LE CONTUSIONI TIPO QUELLO DELL'ABOCA, OTTIMO PER I BERNOCCOLI DEI BIMBI MA CHE PURTROPPO CONTIENE:Aqua, Helianthus Annuus, C-10 C18, Triglycerides, Cetearyl Alcohol, Glyceryl Stearate Se, Alcohol, Arnica Montana, Peg-40 Hydrogenated Castor Oil, Cetearyl Glucosyde, Hypericum Perforatum, Dimethicone, Mentha Piperita, Imidazolidinyl Urea, Hydroxyethylcellulose, Hectorite, Sodium Benzoate, Tocopheryl Acetate, Disodium Edta, Propylene Glycol, Propylparaben, Methylparaben, Ethylparaben, Sodium Hydroxide, Sodium Dehydraocetate.
    MA NON SO SE BISOGNA USARE I FIORI O LE RADICI VISTO CHE DA DRAGNO SPICES LE VENDONO ENTRAMBI.
    GRAZIE
    CIAO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Domani pubblico la ricetta! Si usano i fiori!

      Elimina
  2. GRAZIE MILLE, SIETE SEMPRE DISPONIBILI, NEL BENE O NEL MALE CI FORNITE SEMPRE UNA RISPOSTA.
    GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE.

    RispondiElimina
  3. Ciao,
    ho delle piantine di edera. Se faccio seccare all'aria le foglie posso fare la versione dell'estratto idro-glicerol-alcoolico? In questo caso, l'alcool di quanti gradi deve essere?
    Se invece facessi l'estratto direttamente con le foglie fresche, dove trovo l'alcool a 70 gradi?
    Grazie. Cristina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel primo caso fai seccare le foglie. Nel secondo caso la formula è alcol e acqua diluito in proporzione esatta per ottenere 70 gradi.

      Elimina
    2. Salve, io vorrei fare il secondo metodo e ho le foglie fresche che sto facendo seccare, ma come posso sapere se sono pronte? Devono diventare proprio marroni? Grazie Laura

      Elimina
  4. Devono essere completamene secche, devono scricchiolare e lo senti dal rumore che fanno se le spezzi.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.