lunedì 3 settembre 2012

CREMA MANI 3 BURRI E 3 CERE (Marghe M.)

Questa crema per le mani, ricca di oli e burri pregiati, assicura un’immediata idratazione e nutrimento, lasciando le mani levigate e rigenerate, senza ungere la pelle. 
FORMULA
FASE A + B
Acqua distillata 63 gr
Glicerina 5 gr
Gomma xanthana 0.5 gr
Burro karitè 4 gr
Burro mango 3 gr
Burro cacao 1 gr
Cera d'api 1 gr
Cera di canapa 1 gr
Cera mimosa 1 gr
Olio jojoba 3 gr
Olio nocciolo ciliegia 2 gr
Olio di mandorle 1 gr
Olio di macadamia 1 gr
Olivem1000 5 gr
Alcol cetilstearilico 2 gr
Cetyl palmitato 2 gr
FASE C
Olio camelia 1 gr
Proteine del grano 1 gr
Proteine della seta 1 gr
Dry flo 0.5 gr
Olio essenziale limone 10 gocce
Fragranza rosa e vaniglia quanto basta
Cosgard 0,6 gr
Acido lattico per ph 5,5 /6

PROCEDIMENTO
Mettere a bagnomaria la fase A+ B insieme, nello stesso contenitore. Nel frattempo preparare un bagnomaria freddo e mettere da parte. Quando la temperatura arriva a circa 75 gradi, togliere dal fuoco e iniziare a frullare con frullatore a immersione, fino a formare l'emulsione. Mettere nel bagnomaria freddo e continuare a mescolare col cucchiaino, alternando colpi brevi di frullatore e cucchiaino per evitare la formazione delle bolle. Quando la crema è completamente fredda, aggiungere la fase C, misurare e correggere il ph, frullare un'ultima volta, e la crema si addenserà tantissimo. Questo metodo di emulsione a fase singola,  funziona solo con alcuni tipi di emulsionanti, non con tutti, quindi non vi consigliamo di fare delle sostituzioni per non compromettere la riuscita della formula.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.