giovedì 6 settembre 2012

SCIROPPO NATURALE PER MAL DI GOLA E TOSSE

INGREDIENTI
1 limone
2 cucchiai di miele
1/2 cucchiaino di zenzero secco grattugiato

Spremere il limone in un bicchiere, aggiungere il miele e lo zenzero e mescolare. Questo sciroppo non si conserva più di 2/3 giorni, quindi vi consigliamo di prepararlo la mattina e consumarlo in giornata, secondo le vostre necessità, anche più volte al dì. 

****************************************************************************************************************
PROPRIETA' MIELE
L'interesse e l'amore per le api deriva principalmente dal culto per il miele che non è da considerarsi unicamente un alimento, bensì una panacea per molti disturbi, un vero e proprio antibiotico naturale. Il miele è, infatti, una miniera di minerali, oligo-elementi e vitamine.
Il miele migliore contro le affezioni delle vie respiratorie è il miele d'eucalipto, per le sue proprietà antisettiche, espettoranti, calmanti della tosse.
PROPRIETA' ZENZERO
Lo zenzero è una pianta erbacea perenne proveniente dall'Asia orientale.In botanica è conosciuto come Zingiber officinalis e in fitoterapia se ne utilizza la radice: lo zenzero contiene un olio essenziale che risulta essere composto da numerosi principi attivi, dei quali il più importante sembra essere il gingerolo.
L'autunno è la stagione più indicata per sfruttare le proprietà riscaldanti dello zenzero che, col suo sapore piccante, è capace di aiutare l'organismo a combattere il freddo, stimola la sudorazione e l'espulsione delle scorie e vince gli squilibri energetici che ci rendono più vulnerabili alle patologie respiratorie e ai disturbi polmonari. drena il corpo dall'accumulo di catarro, contrastando efficacemente anche la tosse ed eliminando le infiammazioni respiratorie.
Inoltre lo zenzero migliora la digestione, ha una potente azione antinausea, qualsiasi ne sia la causa (gravidanza, terapie chemioterapiche, mal d'auto), è un eccellente antinfiammatorio con una attività pari a quella dei comuni FANS (come l'aspirina), ma senza effetti gastro-lesivi. A livello intestinale promuove la formazione di flora batterica e inibisce l'azione di batteri nocivi.
PROPRIETA' LIMONE
Il limone fa parte della famiglia delle Rutacee, cui appartengono anche arance, mandarini, bergamotti, cedri, pompelmi.Il limone è ricco di oli essenziali, il principale dei quali è il limonene, concentrato prevalentemente nella scorza. Gli oli essenziali del limone hanno un elevato potere antibiotico e disinfettante. Il limone (assieme al pomodoro) è il vegetale con il più alto contenuto di acido citrico, una sostanza essenziale per il ricambio energetico delle cellule. Contiene inoltre citrati di sodio e di potassio, che hanno un notevole potere depurativo.
Dal limone lo scienziato ungherese Albert Szent-Gyorgy riuscì per primo a isolare la vitamina C, di cui il frutto è particolarmente ricco.
Anche in questo caso, come spesso accade, non è tanto la presenza di questo o di quell’elemento a essere efficace, quanto piuttosto l’armonico contributo di diverse sostanze che interagiscono tra loro (è proprio grazie alla relazione con altre sostanze che la vitamina C contenuta nel limone cura lo scorbuto: la stessa vitamina, ottenuta in laboratorio, risulta inefficace).Allevia i sintomi di mal di gola, raffreddore e influenza: per le loro proprietà antivirali e antibatteriche gli oli essenziali del limone sono efficaci nel contrastare le malattie infettive. Per stroncare un raffreddore sul nascere, ai primi sintomi, quando la gola inizia a pizzicare, si consiglia di mangiare un limone intero, buccia e semi compresi (di produzione biologica); in caso di mal di gola, si consiglia di fare gargarismi con il succo di limone. Se il naso è otturato, instillate alcune gocce di succo di limone direttamente nel naso.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.